Frabotta sulla lotta Scudetto: “La Juve c’è e vuole vincere”

Il giovane esterno bianconero ha parlato del campionato ai microfoni di Sky Sport in seguito alla vittoria per 3-1 contro il Milan

di redazionejuvenews
Gianluca Frabotta

TORINO – La Juventus sta tornando, questo è chiaro. La squadra allenata da Andrea Pirlo, nell’ultima partita giocata, hanno battuto per 3-1San Siro il Milan, capolista del campionato, nella 16esima giornata della Serie A 2020-2021. I bianconeri hanno dato prova di essere sempre una squadra forte e determinata, che sta trovando maggiore equilibrio e sta scoprendo nuovi giocatori importanti. Il protagonista della serata dell’Epifania è stato Federico Chiesa, autore di una splendida doppietta: l’ex Fiorentina si sta conquistando sempre di più la fiducia del tecnico con le sue prestazioni.

 

Federico Chiesa
Federico Chiesa esulta per la rete contro il Milan

 

Tuttavia, il numero 22 non è l’unico che si sta mettendo in mostra nelle ultime partite della Juve. Infatti, un’altra bella sorpresa per la Vecchia Signora è stato, senza dubbio, Gianluca Frabotta. Il giovane esterno, classe 1999, è stato chiamato in causa dal mister diverse volte in questa stagione. Contro il Milan, poi, ha giocato dal primo minuto, senza far rimpiangere gli indisponibili Alex Sandro Cuadrado. Ai microfoni di Sky Sport, inoltre, il giocatore ha commentato il big match di San Siro, parlando anche della lotta per lo Scudetto.

 

Gianluca Frabotta
Gianluca Frabotta in azione con la Juve

 

Ecco le parole del giovane esterno romano: “Giocare a San Siro per me è stata un’emozione unica, perché è un campo dove si è fatta la storia del calcio. Quello di mercoledì sera è stato un match fondamentale per questo campionato e per le due squadre: Juve e Milan, infatti, sono là in alto e, ovviamente, lottano per il titolo. Per lo Scudetto la Juventus c’è e vuole vincere. Puntiamo a conquistare ogni competizione: quella di domenica è stata una vittoria fondamentale per noi, perché è stato un segnale forte. La Vecchia Signora è lì e vuole e deve vincere sempre“. >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy