Ferrero: “Realpolitik necessaria. La Juve tornerà ad essere la Juve”

Ferrero rassicura tutti quasi alla vigilia del Cda in programma per venerdì: una settimana davvero calda in casa Juve
Gianluca Ferrero

Ecco le parole del presidente bianconero Gianluca Ferrero, ospite dello Juventus Club Parlamento del Senato insieme a Cristiano Giuntoli e Francesco Calvo. Nel suo intervento ha affermato che: “Una realpolitik, necessaria in un sistema che non lascia molto spazio alla difesa e per non correre il rischio di trascinare troppo oltre situazioni che avrebbero influito sul rendimento in campo. La Juventus tornerà ad essere la Juventus”. Infine ha anticipato che nel Cda in programma per dopodomani si parlerà anche di aumento di capitale (con il bilancio in perdita per circa 115 milioni, la metà rispetto ai 239 milioni di rosso dello scorso anno).

Il direttore tecnico invece ha sottolineato la volontà di coniugare sostenibilità e competitività e confermato la propria fiducia in Max Allegri che ‘sta andando in una direzione di una Juventus più aggressiva e propositiva’. E sul mercato di gennaio ha detto: ‘Terremo gli occhi aperti’.