JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Chiellini a Rrahmani dopo il fallo commesso: “Alzati e non fare il buffone”

Giorgio Chiellini con la maglia della Juventus

Il difensore bianconero si è ricolto così nei confronti del suo avversario

redazionejuvenews

TORINO - Quella di ieri è stata una notte stregata e ricca di rimpianti per la Juventus, soprattutto in virtù della sconfitta del Milan maturata in casa dello Spezia, la quale avrebbe consentito ai bianconeri di avvicinarsi qualora fosse arrivata una vittoria dalle parti di Fuorigrotta. C'è rammarico per quello che si è visto in campo, con le numerose palle gol create dai bianconeri che però, hanno dovuto fare i conti con la malasorte e soprattutto con gli ottimi interventi di Meret, il quale ha avuto la meglio su Ospina infortunatosi pochi minuti prima di scendere in campo. Gli azzurri dal canto loro, sono riusciti a portarsi in vantaggio nella prima parte di gara con l'unica conclusione verso lo specchio della porta difesa da Szczesny in tutti i 90 minuti di gioco, grazie al rigore trasformato da Insigne che, scaccia via vecchi fantasmi e realizza con freddezza battendo il portiere polacco. Da qui in poi sarà totale assedio Juve, con il Napoli che resisterà all'assalto della Vecchia Signora portando a casa tre punti pesantissimi, soprattutto per il futuro di Rino Gattuso.

Non particolarmente felice invece , il suo attuale collega ed ex compagno ai tempi del Milan Andrea Pirlo. L'allenatore bianconero infatti, si è lamentato del rigore assegnato agli azzurri nel post partita, dichiarando che se fosse stato fischiato a parti invertite, questo avrebbe generato un forte motivo di dibattito. E' stato dello stesso avviso anche il capitano della squadra Giorgio Chiellini, il quale avrebbe rimproverato Rrahmani di poca correttezza nell'immediatezza successiva al fallo commesso. Come si evince dalle registrazioni audio appunto, il difensore toscano avrebbe rivolto le seguenti parole al suo avversario e collega di reparto: "Dai Rrahmani alzati e non fare il buffone", facendo intuire di non averlo neanche toccato, cosa che però verrà poi smentita dalle immagini e dal VAR che richiama l'arbitro Doveri, il quale poi assegnerà giustamente il penalty ai partenopei.

Potresti esserti perso