Carnevali: “Inter-Juve? Vincono i nerazzurri. Su Scamacca non solo la Juve, ma non lo daremo in prestito”

Il dirigente ha parlato

di redazionejuvenews
Giovanni Carnevali

TORINO – L’amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali, ha parlato intervistato ospite della trasmissione Mediaset Tiki Taka, alla quale ha detto la sua sul Derby d’Italia in programma domenica sera: “Il derby d’Italia? Sinceramente penso che vinca l’Inter perché credo che sia la squadra, a oggi, più completa. Marotta? Oltre che essere mio grandissimo amico, è stato un po’ il mio maestro. Perché io ho iniziato con lui nel Monza, poi ho continuato nel Ravenna, nel Como e così via. Sicuramente è stata un po’ la persona che mi ha dato quel qualcosa per iniziare e per poter imparare un po’ da lui. Scambiarsi i ruoli e andare io all’Inter? No, in questo momento assolutamente no. Sto benissimo al Sassuolo. Non mi muovo, assolutamente”.

Poi una battuta sulla partita persa contro la Juventus: “Potevamo essere arrabbiati anche perché non è stato espulso Leonardo Bonucci. C’è stato un fallo che ha fatto lui, magari poteva esserci il rosso. Però questo fa parte del gioco”.

Per finire, Carnevali parla dell’attaccante in prestito al Genoa Scamacca, entrato nel mirino della Juventus, che per gennaio deve comprare una quarta punta per far rifiatare Morata, Ronaldo e Dybala, soprattutto ora che l’argentino si è infortunato e che ne avrà probabilmente per più di venti giorni: “Non c’è nulla di avviato, Scamacca è in prestito al Genoa. Ci sono varie richieste, ma fa parte della nostra politica. Lui è giovane, italiano e deve crescere. Se ci saranno condizioni importanti, faremo le nostre valutazioni. Ma credo che resterà un calciatore del Sassuolo. Non lo daremo in prestito. Non c’è solo la Juventus su di lui. Di lui avevamo parlato anche con il Milan nella scorsa stagione senza che se ne fece nulla”.

>>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy