news

Bastoni: “Finalmente siamo riusciti a battere la Juve”

Alessandro Bastoni

Il difensore dell'Inter ha parlato

redazionejuvenews

TORINO - E' stata una Juve inesistente quella che si è vista in campo nel teatro vuoto di San Siro, con i Nerazzurri che sono partiti molto meglio dei bianconeri già nelle prime fasi  di gara, trovando la via della rete dopo appena 12 minuti di gioco grazi dall'ex piu atteso, Arturo Vidal. Il cileno infatti, ha trovato l'incornata vincente su un bell'assist di Barella, trafiggendo cosi l'incolpevole Szczesny. Ci si aspetta una reazione della Vecchia Signora ma nei primi 45, è sempre l'Inter a tenere saldamente le redini del gioco, concludendo cosi il primo tempo avanti con il punteggio di 1-0.  Inter che trova il raddoppio in avvio di ripresa con Barella che, grazie alla complicità della difesa bianconera, la quale si è fatta sorprendere da un lancio di Bastoni da oltre 50 metri, finito poi sui piedi dell’ex Cagliari che a tu per tu con il portiere polacco non ha potuto sbagliare. Per vedere il primo tiro della Juventus bisognerà aspettare il minuto 86, quando Chiesa chiama Samir Handanovic ad un vero e proprio miracolo su una conclusione potente e ravvicinata dell’ ex viola. Gara che si conclude così con il risultato di 2-0 e nerazzurri che si portano a 7 punti di vantaggio sui bianconeri che, dovranno recuperare la sfida con il Napoli. Al termine del match, ci ha pensato l'autore dell'assist Bastoni, ad analizzare quello che è stato l'andamento della gara e lo ha fatto attraverso delle dichiarazioni rilasciate ai microfoni di Sky Sport.

"Abbiamo avuto tante belle sensazioni L'abbiamo preparata veramente bene e ci tenevamo tanto ad arrivare pronti a questa sfida. L'anno scorso siamo stati tante volte vicini alla Juve ma non siamo mai riusciti a batterla e sorpassarla. Oggi siamo molto contenti e ci tengo a fare i complimenti a tutta la squadra. Sicuramente con squadra come il Crotone abbiamo un atteggiamento più aggressivo e rischiamo di più, oggi siamo stati concentrati per tutti i 90' ed è andata molto bene. L'assist a Barella? E' una cosa che proviamo da tanto tempo e ci è riuscita solo stasera. La facciamo spesso con Nicolò che si butta, la volevo mettere là ed è andata là. I centrocampisti ci hanno dato una grande mano, perché nell'uno contro uno possiamo sempre fare fatica. Abbiamo la consapevolezza che se ci abbassiamo un po' ma restiamo compatti possiamo fare meglio tutti. Ronaldo? Siamo stati bravi noi a contenere tutto l'attacco, perché la Juve non è solo CR7".

Potresti esserti perso