ESCLUSIVA JUVE / Barillà svela: “Mercato? Ecco chi potrebbe arrivare”

Barillà interviene in esclusiva ai microfoni di Juvenews.eu. Ecco cosa ci ha detto rispetto alle possibili mosse bianconere
Antonio Barillà

Riguardo all’attualità in casa Juventus, abbiamo raggiunto telefonicamente in esclusiva Antonio Barillà, firma di rilievo al seguito della Vecchia Signora per conto de La Stampa.

L’attuale Juventus ha le carte in regola per poter vincere lo scudetto?

“Secondo me no, io credo che la Juve sia di gran lunga inferiore, come organico, a Milan, Inter e Napoli. Però un fattore da considerare c’è…”.

Ossia?

“Ossia che, sul lungo termine, l’avere a disposizione una settimana intera per preparare le partite, senza le coppe, potrebbe rivelarsi un vantaggio in ottica insidie contro chi lotta per il tricolore”.

Milan-Juventus post sosta è già un match decisivo sotto questo punto di vista?

“Decisivo no, ma sarà molto importante e curioso. Un risultato positivo sarebbe molto importante per la Juve, al fine di evitare una prima mini-fuga da parte del Milan e tenere aperto il campionato. I bianconeri possono rappresentare la mina vagante”.

Con Pogba squalificato per lungo tempo, Giuntoli è già operativo sul mercato alla ricerca di un suo possibile sostituto?

“Uno come Giuntoli non sta mai fermo. Ovvio che stia attenzionando vari profili. Occhio però a una situazione che deve essere chiara fin da subito…”.

La famosa stabilità economica. Però ha avuto luogo un recente aumento di capitale…

“Anche con l’aumento di capitale, la linea della società è chiara: spese sostenibili. Per cui, venendo nel merito, se ci sarà la possibilità, la Juve coglierà già un’occasione a gennaio…”.