L’angolo del fantallenatore

L’angolo del fantallenatore

Ritorna la rubrica dedicata al Fantacalcio, il gioco che condiziona il modo di seguire la serie A. Juvenews.eu si traveste da fantallenatore e vi suggerirà ogni settimana chi schierare e chi no. Questa giornata occhi puntati su Juventus-Milan

di redazionejuvenews

Di Fabio Cirillo

IL GIOCO

TORINO – In Italia, da circa una decina di anni, sta impazzando un gioco parallelo a quello del calcio: il Fantacalcio.
Il meccanismo è semplice: ad inizio anno i presidenti delle fantasquadre si riuniscono e partecipano ad un’asta, con budget limitato, tramite la quale acquistano i calciatori che formeranno la rosa. I giocatori possono provenire da tutte le squadre che partecipano alla serie A, fino al raggiungimento di 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti.
Ogni settimana si schiera la formazione, con i moduli più famosi, e in base al voto che il calciatore riceve il giorno dopo dalla Gazzetta dello Sport, si arriva ad un punteggio che ne determinerà la vittoria, la sconfitta o il pareggio. In aggiunta al voto ci sono bonus (Gol, Assist, Rigore Parato, Imbattibilità) o malus (Ammonizione, Espulsione, Gol Subito, Rigore Sbagliato).

I NOSTRI CONSIGLI

La nostra rubrica “L’angolo del fantallenatore”  vi consiglierà chi schierare e chi evitare in base alla partita in programma, tenendo in considerazione molti fattori determinanti.

  • BOLOGNA-ROMA

La trentesima giornata di serie A si apre con Bologna-Roma. Padroni di casa senza lo squalificato Mirante e l’infortunato Da Costa, giocheranno con Santurro, l’esordio però potrebbe essere amaro. Palacio ritorna in attacco con Verdi e Destro, quest’utlimo da evitare. I giallorossi con la testa al Barcellona, fanno riposare Dzeko dando una chance a Schick, in rete con la nazionale sembra essersi sbloccato, una chance gli va data. Under non convocato così come Pellegrini. Allison certezza.

DA SCHIERARE: Verdi, Poli; Allison, Perotti, Schick
DA EVITARE:  Torosidis; Florenzi.

schick.roma.chapecoense.2017.2018.750x450

 

  • ATALANTA-UDINESE

Gasperini e Oddo sono alle prese con gli infortuni, l’ex Genoa dovrà fare a meno di Caldara, di Spinazzola e di Ilicic. Attacco con Petagna, Gomez e Cristante, questi da schierare. Il tecnico dei friulani dovrà inventarsi il centrocampo perché privo di Barak, Beherami e Fofana. In attacco Perica cerca riscatto, ma è De Paul quello su cui puntare.

DA SCHIERARE: Berisha, Gomez, Petagna; Balic, De Paul
DA EVITARE: Gosens, Freuler; Ingellson, Perica

 

  • CAGLIARI-TORINO

Tanti assenti per Mazzarri nella trasferta in Sardegna: Niang è squalificato, Molinaro, Lyanco e Milinkovic acciaccati. Nei padroni di casa ancora fuori Cigarini, oltre che Joao Pedro. In attacco Lopez si affida al talento di Han, ancora alla ricerca del gol in A, da affiancare a Pavoletti, con Padoin e Barelle in mezzo al campo. I granata con Berenguer nel tridente e Baselli recuperato a centrocampo. Difesa con De Silvestri che stringe i denti. Gara difficile per entrambi i portieri

DA SCHIERARE: Ionita, Han; Baselli, Iago, Belotti.
DA EVITARE: Cragno, Ceppitelli; Sirigu, Burdisso, Berenguer.

 

  • GENOA-SPAL

Sfida interessante nella parte destra della classifica quella tra Genoa e Spal. I padroni di casa senza Galabinov puntano tutto su Lapadula con Pandev, da schierare. Per gli emiliani difficoltà sulle fasce con Mattiello e Dramè fermi, oltre che il solito Borriello. Nei grifoni Laxalt potrebbe essere micidiale dopo le belle prestazioni con la nazionale; nella Spal occhio al solito capitan Antenucci e ai calci da fermo di Viviani. Perin va schierato

DA SCHIERARE: Perin, Laxalt, Lapadula; Viviani, Antenucci
DA EVITARE: Biraschi, Lazovic; Vicari, Costa.

during the Serie A match between Genoa CFC and AC Milan at Stadio Luigi Ferraris on October 25, 2016 in Genoa, Italy.

 

  • FIORENTINA-CROTONE

Al Franchi la Fiorentina ospita il Crotone in piena lotta per non retrocedere. Nei viola si fermano Badej e Biraghi, questo squalificato, oltre che Thereau che dovrebbe recuperare per la panchina. I calabresi ancora privi di Budimir si affidano a Trotta con Ricci e Stoian. Barberis ritorna a centrocampo. Nei viola Eysseric, Chiesa e Saponara supporteranno il Cholito.

DA SCHIERARE: Chiesa, Saponara, Simeone; Barberis, Ricci.
DA EVITARE: Olivera, Eysseric; Faraoni, Stoian

 

  • INTER-VERONA

Nerazzurri pronti ad allungare la striscia vincente, di fronte un Hellas Verona reduce dal 5-0 casalingo con l’Atalanta. Spalletti si affida agli stessi 11 di settimana scorsa con Rafinha, Brozovic e Gagliardini confermati. In attacco il ritrovato Icardi. Nell’Hellas recuperati Cerci e Calvano. Verde in forse dopo l’infortunio in under 21

DA SCHIERARE: Handanovic, Cancelo, Rafinha, Icardi; Romulo, Valoti
DA EVITARE: Gagliardini; Fares, Matos.

 

  • LAZIO-BENEVENTO

Partita sulla carta semplice per Inzaghi, ma il Benevento ha mostrato di saper giocare bene. Nei padroni di casa Luis Alberto e Milinkovic sono in ballottaggio per una maglia; Felipe Anderson titolare, da schierare. Parolo potrebbe rifiatare, pronto Murgia. Basta in dubbio. Nei campani si ferma Sagna, in attacco potrebbe rivedersi Iemmello e Cataldi ritorna titolare in mezzo.

DA SCHIERARE: Strakosha; Anderson, Immobile; Djuricic, Guilherme
DA EVITARE: Patric; Tosca

Felipe Anderson

 

  • CHIEVO-SAMPDORIA

A Verona, Maran cerca punti d’oro contro la Sampdoria ancora sotto shock per la cinquina contro l’Inter. Padroni di casa hanno recuperato Giaccherini e Hetemaj, con l’ex Napoli in vantaggio su Birsa. In attacco Meggiorini dovrebbe affiancare Inglese. Nei blucerchiati ritorna a disposizione Linetty che giocherà al fianco di Praet e Torreira. In attacco Caprari insedia Ramirez dietro Zapata e Quagliarella. Sorrentino prenota una super prestazione.

DA SCHIERARE: Sorrentino, Inglese; Praet, Zapata
DA EVITARE: Tomovic, Radovanovic; Sala, Caprari.

 

  • SASSUOLO-NAPOLI

Partita difficile al Mapei per il Napoli che avrà di fronte un Sassuolo in risalita dopo la vittoria di Udine. I neroverdi avranno tutti a disposizione con l’attacco titolare Berardi-Babacar-Politano. Occhio al 25 che contro il Napoli sfodera sempre belle prestazioni. In difesa Goldaniga sarà il titolare con Acerbi. Un solo dubbio per Sarri che riguarda Hamsik, il capitano potrebbe riposare dando spazio a Zielinski. In attacco Insigne vorrà dire la sua dopo la rete in nazionale, più Callejon che Mertens

DA SCHIERARE: Mazzitelli, Berardi; Insigne, Callejon
DA EVITARE: Goldaniga, Sensi; Hysaj

 

  • JUVENTUS-MILAN

La trentesima giornata di serie A si chiude con il botto: all’Allianz Stadium Juventus e Milan si daranno battaglia per una partita dalle altissime aspettative. Nei bianconeri Buffon sarà tra i pali, in attacco solito tridente con Costa, Higuain e Dybala, la Joya sempre ispirata con i rossoneri. A centrocampo Khedira stringe i denti. Nei rossoneri la novità di giornata si chiama André Silva, sarà lui il terminale offensivo do Gattuso, ma la pressione è tanta e potrebbe giocare brutti scherzi; meglio Suso e Bonaventura che sono abituati ai big match. Donnarumma in difficoltà.

DA SCHIERARE: Matuidi, Costa, Dybala; Bonucci, Bonaventura, Suso.
DA EVITARE: Lichtsteiner, Khedira; Rodriguez, Calabria, Silva

 

Dybala Milan

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy