L’angolo del fantallenatore

L’angolo del fantallenatore

Ritorna la rubrica dedicata al Fantacalcio, il gioco che condiziona il modo di seguire la serie A. Occhi puntati su Juventus-Atalanta e Roma-Milan.

di redazionejuvenews

Di Fabio Cirillo

IL GIOCO

TORINO – In Italia, da circa una decina di anni, sta impazzando un gioco parallelo a quello del calcio: il Fantacalcio.
Il meccanismo è semplice: ad inizio anno i presidenti delle fantasquadre si riuniscono e partecipano ad un’asta, con budget limitato, tramite la quale acquistano i calciatori che formeranno la rosa. I giocatori possono provenire da tutte le squadre che partecipano alla serie A, fino al raggiungimento di 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti.
Ogni settimana si schiera la formazione, con i moduli più famosi, e in base al voto che il calciatore riceve il giorno dopo dalla Gazzetta dello Sport, si arriva ad un punteggio che ne determinerà la vittoria, la sconfitta o il pareggio. In aggiunta al voto ci sono bonus (Gol, Assist, Rigore Parato, Imbattibilità) o malus (Ammonizione, Espulsione, Gol Subito, Rigore Sbagliato).

I NOSTRI CONSIGLI

La nostra rubrica “L’angolo del fantallenatore”  vi consiglierà chi schierare e chi evitare in base alla partita in programma, tenendo in considerazione molti fattori determinanti.

  • BOLOGNA-GENOA

All Dall’Ara si apre la ventiseiesima giornata di serie A. Emiliani senza Palacio per un mese, si affideranno a Mattia Destro. I grifoni sono in un ottimo periodo di forma, e la solidità difensiva sta risultando determinante. Perin si sta dimostrando un gran portiere, è da schierare, così come Laxalt che potrebbe creare noia a Mbaye. Occhio alla velocità di Di Francesco e alle conclusioni da fuori di Dzemaili. Galabinov è ancora acciaccato il che potrebbe influire sulla sua prestazione.

DA SCHIERARE: Di Francesco,Destro, Dzemaili; Perin, Laxalt.
DA EVITARE: Mbaye, Gonzalez; Galabinov, Bertolacci, Spolli.

  • INTER-BENEVENTO

I nerazzurri hanno bisogno di risultati per recuperare il posto Champions; i campani proveranno a inseguire il sogno salvezza. Icardi torna tra in convocati, ma si accomoderà in panchina, confermato Eder. Perisic può ritornare ad essere determinante; Handanovic non dovrebbe avere problemi. Nei giallorossi la fantasia di Djuricic e Guillherme proveranno a far esaltare le doti di Brignola. L’esperienza di Sandro e Sagna potrebbe creare problemi alla manovra avversaria. Da evitare Costa che potrebbe soffrire la velocità dell’italo-brasiliano.

DA SCHIERARE: Handanovic, Perisic, Eder; Djuricic, Sandro, Sagna.
DA EVITARE: Rafinha, D’Ambrosio; Costa, Tosca.

FC Internazionale Milano v AC Milan - Serie A

 

  •  CROTONE-SPAL

A mezzogiorno c’è una sfida salvezza molto affascinante. I calabresi stanno sfornando belle prestazioni dopo l’arrivo di Zenga in panchina. Il Crotone si affida alla fantasia di Ricci e agli inserimenti di Benali. Negli emiliani il più pericoloso è sempre Antenucci, occhi alle percussioni di Lazzari. Everton Luiz troppo acerbo; Capuano da evitare.

DA SCHIERARE: Benali, Ricci; Antenucci, Lazzari.
DA EVITARE: Capuano; Everton Luiz.

  • FIORENTINA-CHIEVO

I viola puntano al bottino pieno avanti ai propri tifosi, i veneti vengono da un importante successo casalingo con il Cagliari. Assente l’uomo che ha influito sul risultato finale, Emanuele Giaccherini, OUT anche Birsa. Nei viola Badej e Milenkovic assenti per squalifica. Pioli si affida alle scorribande di Chiesa, da un po’ assente dai tabellini, e Veretout. Nel Chievo Castro agirà dietro le punte e potrà dare molti bonus, idem Inglese che ritrova la maglia da titolare, reduce dal gol vittoria nella scorsa.Da evitare Laurini, ancora claudicante, e Gobbi

DA SCHIERARE: Chiesa, Veretout; Castro, Inglese.
DA EVITARE: Laurini; Gobbi.

  • SAMPDORIA-UDINESE

I blucerchiati vogliono proseguire la corsa per l’Europa; l’Udinese per continuare le belle prestazioni offerte. Nella Sampdoria Caprari ritorna titolare, occhio ai suoi calci da fermo. Silvestre da schierare. Nei bianconeri senza Lasagna e Perica tocca a Maxi Lopez guidare l’attacco friulano, non convince però la sua forma fisica. Jankto e Widmer sempre i più pericolosi. Viviano è in forma, potrebbe risultare determinante.

DA SCHIERARE: Viviano, Silvestre, Caprari; Jankto, Widmer.
DA EVITARE: Murru, Barreto; Maxi Lopez, Adnan.

  • SASSUOLO-LAZIO

Al Mapei Stadium il Sassuolo ospita la Lazio reduci dalla super prestazione in Europa League che è valsa la qualificazione. Nei neroverdi c’è emergenza difesa con Lemos in pole position, ma da quanto visto con la Juve è meglio non schierarlo. Attacco affidato a Babacar con Berardi e Politano, gli esterni da schierare. Immobile viene da 5 gol in tre giorni, non si può non metterlo. Marusic sulla destra può portare bonus con i suoi cross. Occhio a Felipe Anderson che potrebbe subentrare e spaccare la partita. Da evitare Wallace e Lukaku

DA SCHIERARE: Berardi, Politano; Immobile, Marusic, Anderson.
DA EVITARE: Lemos, Lirola; Wallace, Lukaku.

immobile-gol-juventus-lazio-supercoppa

 

  • VERONA-TORINO

L’Hellas vuole uscire dalla zona retrocessione, mentre i granati inseguono l’Europa. Kean e Matos possono creare non pochi problemi ai terzini granata. Iago Falque e Belotti sempre pericolosi, impossibile non schierarli. De Silvestri e Fares soffrono i giocatori agili, meglio escluderli.

DA SCHIERARE: Kean, Matos; Iago, Belotti.
DA EVITARE: Fares, De Silvestri.

  • JUVENTUS-ATALANTA 

All’Allianz Stadium la prima delle due sfide settimanali tra queste due squadre. Nei bianconeri non ci saranno elementi offensivi importanti come Higuain e Bernardeschi, attacco affidato alla coppia Dybala-Mandzukic con l’argentino in cerca di riscatto dopo il rigore sbagliato all’andata. Nell’Atalanta riposa il Papu Gomez, in attacco agirà Cornelius che potrebbe recare danno a Chiellini. Sturaro soffrifà Cristante.

DA SCHIERARE: Dybala, Costa; Cornelius, Cristante.
DA EVITARE: Chiellini, Sturaro; Palomino, Hateboer.

Dybala

  • ROMA-MILAN

La lotta per un posto in Europa è bellissima, ci sono molte squadre coinvolte e ogni settimana c’è una sfida che la riguarda. Il Milan cerca conferme di quanto visto di buono con il Ludogorets. Gattuso ha scelto Kalinic come finalizzatore, supportato dai soliti Suso e Calhanoglu. Il turco è in un buon periodo va schierato. Attenzione al solito Bonavnetura. Giallorossi usciti scoraggiati dalla sconfitta di Donetsk; Florenzi è sembrato in palla, meglio farlo riposare, così come Strootman. Dzeko è insidiato da Shick; Nainggolan risulterà determinante. La sfida tra portieri vede in vantaggio Allison, in condizione super.

DA SCHIERARE: Allison, Nainggolan, Under; Calhanoglu, Bonaventura, Bonucci.
DA EVITARE: Florenzi, Strootman; Kalinic, Rodriguez.

  • CAGLIARI-NAPOLI

A chiudere la venticinquesima giornata di serie A c’è Cagliari-Napoli. I partenopei hanno la miglior difesa esterna del campionato, attacco affidato all’ex Pavoletti, in rete contro il Chievo, che potrebbe soffrire la fisicità di Koulibaly. Insigne quando vede il Cagliari vede rosso, una certezza, così come Mertens. Nei sardi Ionita e Cragno potrebbero fare un’ottima prestazione.

DA SCHIERARE: Cragno, Ionita; Mertens, Insigne, Allan.
DA EVITARE: Pavoletti, Faragò; Hamsik, Albiol.Insigne

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

PRIMAVERA: JUVE-NAPOLI 2-3

INFORTUNI CARI: 15 MILIONI PERSI

JUVE-ATALANTA: NUOVA FORMAZIONE

SEGUICI SU: Facebook / Twitter / Instagram

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy