News Juventus: Basta plusvalenze! Ora solo le vittorie salvano il bilancio

News Juventus: Basta plusvalenze! Ora solo le vittorie salvano il bilancio

News Juventus: la società bianconera chiuderà il prossimo bilancio semestrale in perdita. Per mantenere il livello raggiunto ha bisogno di nuove plusvalenze o altre vittorie

di redazionejuvenews

News Juventus

News Juventus: Andrea Agnelli chiuderà per la prima volta con il bilancio in perdita dall'inizio del ciclo vincente
News Juventus: Andrea Agnelli chiuderà per la prima volta con il bilancio in perdita dall’inizio del ciclo vincente

 

News Juventus: bilancio in perdita, bianconeri obbligati a vincere la Champions League?

 

NEWS JUVENTUS – Sei scudetti consecutivi ed una mano già pronta sul settimo, vittorie in Coppa Italia e due finali di Champions League in 4 anni, il tutto con uno stadio di proprietà come base. Un bottino che, pensando agli effetti sul budget della società, dovrebbe portare ad utili incredibili. Fino alla scorsa stagione è stato così, ma per la chiusura del prossimo semestre, in chiusura a giugno, è prevista una grossa perdita. Per la prima volta dal 2011 la Juventus chiuderà un semestre in rosso. La causa principale è la fine delle grosse plusvalenze portate dal calciomercato. La più evidente è stata naturalmente quella generata dalla cessione di Pogba, che insieme a quella di Vidal al Bayern Monaco ha portato più di 100 milioni di euro di utile.

La Juventus rimane la società più solida del panorama italiano, ma negli ultimi anni sta riuscendo anche a competere con le corazzate europee. Parlare adesso di eventuali sanzioni dall’UEFA per eccessivi deficit è prematuro, ma parlando di una società che, nonostante sia anni avanti alle concorrenti italiane, ha ancora bisogno di vendere dei campoioni per generare utili considerevoli, appare evidente come sia ormai necessario arrivare a vincere la Champions League per non rischiare nulla.

 

News Juventus: Champions o cessioni per rimanere tra le big

 

NEWS JUVENTUS – Livelli ed obiettivi diversi, ma scenari potenzialmente simili. Inter e Milan per esempio hanno avuto problemi con il Fair Play Finanziario per aver stabilito e mancato degli obiettivi. Che si tratti di provare a qualificarsi o di vincere la Champions League, il mancato raggiungimento dei traguardi spesso costringe a ridimensionare le aspettative. Per poter mantenere il monte ingaggi, e dunque la qualità della squadra, su questo livello, la Juventus non potrà permettersi di tenere un bilancio in perdita ancora a lungo. Le alternative dunque sono molteplici: rinforzare ancora la rosa e puntare alla Champions League con maggiore decisione, oppure cedere qualche pezzo pregiato per generare nuove plusvalenze. Come si comporterà la Juventus nella prossima sessione di mercato sarà indicativo della linea scelta dalla società, che non si è mai dimostrata avventata, ma che potrebbe anche scegliere di rischiare qualcosa, preparando anche un piano di emergenza. E, a proposito di mercato in uscita, arriva la prima doppia cessione da 80 milioni di euro: >>>CONTINUA A LEGGERE

 

News Juventus: Paulo Dybala è certamente il giocatore di maggior valore e quello che porterebbe la plusvalenza più alta
News Juventus: Paulo Dybala è certamente il giocatore di maggior valore e quello che porterebbe la plusvalenza più alta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy