La Juventus Under si ripete sconfiggendo con un netto 2 a 0 la Pro Patria

La Juventus Under si ripete sconfiggendo con un netto 2 a 0 la Pro Patria

La Juventus Under vince la seconda partita consecutiva al Moccagatta sconfiggendo con un netto 2 a 0 la Pro Patria grazie alle reti di Toure e Pereira

di redazionejuvenews
juve under23

La Juventus Under riesce a conquistare il secondo successivo consecutivo al Moccagatta di Alessandria dove questa sera ha sconfitto con un netto 2 a 0 la Pro Patria grazie alle reti realizzate nella ripresa da Toure e Pereira.
Partono meglio gli ospiti che hanno sfiorato l’immediato vantaggio in due occasioni con Le Noci che, dopo aver messo fuori un colpo di testa di poco, ha mancato l’aggancio del pallone dopo che Del Favero ha mancato l’intervento in uscita. La squadra di Zironelli non riesce a tessere la solita manovra mostrando molti limiti nella fase propositiva che è stata condizionata dai tanti errori tecnici dei giovani bianconeri. Così dopo le due occasioni create dalla Pro Patria in avvio, non succede praticamente nulla fino al duplice fischio di chiusura della prima frazione di gioco.
La Juventus rientra dagli spogliatoi col piglio giusto e, dopo aver sfiorato il vantaggio immediato con Pereira, al 48′ è riuscita a sbloccare il punteggio con Toure che, smarcato dall’ottima combinazione orchestrata da Kastanos, Bunino e Pereira, ha superato Mangano con un impeccabile scavetto. I lombardi non riescono a reagire immediatamente ed anzi rischiano di capitolare nuovamente poco dopo quando Emmanuello non è riuscito a deviare in porta da ottima posizione un preciso cross di Bunino. La Pro Patria riesce finalmente ad affacciarsi in avanti al capovolgimento di fronte successivo quando, dopo un intervento miracoloso di Del Favero col quale aveva respinto il colpo di testa di Santana, Molnar aveva segnato con un tap-in il gol del pareggio che l’arbitro ha però giustamente deciso di annullare per fuorigioco. La classica girandola di sostituzioni non riesce ad accendere il match che è proseguito senza grosse emozioni fino all’81’ quando Pereira ha chiuso l’incontro realizzando il gol del 2 a 0 con un sinistro che si è insaccato anche grazie alla collaborazione di Mangano tutt’altro che impeccabile nell’occasione. Dopo il raddoppio dei bianconeri, gli ospiti hanno provato immediatamente ad accorciare le distanze con un gran tiro di Gucci che Del Favero è riuscito a deviare in calcio d’angolo con un superlativo intervento a mano aperta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy