MMA: ginocchiata e ko: la dura legge dell’ottagono

Mansour Barnaoui non va per il sottile. Si apre un varco nella guardia di Shamil Zavurov e con una ginocchiata tremenda lo mette al tappeto. E’ successo in Corea del Sud, nel corso di un match per il MMA Road Fighting Championship.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy