Pirlo: “Ci siamo complicati la vita da soli, adesso recuperiamo per l’Inter”

Le parole del tecnico della Juventus al termine della sfida contro il Genoa valevole per gli ottavi di finale di Coppa Italia

di redazionejuvenews
Andrea Pirlo

TORINO – Si conclude qui la prima uscita della Juventus nella Coppa Italia 2020-2021. I bianconeri hanno vinto per 3-2 contro il Genoa di Davide Ballardini ai tempi supplementari, grazie alle reti di Kulusevski, Morata e del giovane Rafia. Al termine della sfida, valevole per gli ottavi di finale, il tecnico della Vecchia Signora Andrea Pirlo ha parlato ai microfoni di Rai Sport.

 

Andrea Pirlo
L’allenatore della Juventus Andrea Pirlo

 

Ecco le parole di Pirlo: “Ci siamo complicati la vita da soli. Abbiamo iniziato molto bene il primo tempo e poi ci siamo un po’ persi. Dovevamo gestire meglio le forze. La Coppa Italia è un nostro obiettivo; adesso, però, dobbiamo recuperare le forze per la partita di domenica. Tutte le partite si sono prolungate ai supplementari, ma era importante andare avanti. Adesso dobbiamo recuperare le energie per la sfida contro l’Inter. Stasera non abbiamo fatto tanto fatica, soprattutto nel primo tempo: dovevamo gestirla meglio, anche se avevamo in campo tanti ragazzi alla loro prima esperienza. Per noi è stato un peccato farci rimontare, perché dovevamo gestire meglio. Ci è mancata un po’ di concentrazione in tanti momenti della partita e nella gestione della gara, che è diventata difficile. Dovevamo avere una migliore gestione, ma ci stiamo lavorando e dobbiamo andare avanti nel nostro percorso

Kulusevski è ad un buon punto del suo percorso di crescita, ma deve ancora migliorare tanto. Fino ad ora ha giocato solo una stagione in Serie A; adesso sta facendo un buonissimo campionato, ma deve imparare ad essere più cattivo, soprattutto davanti alla porta, e a gestire meglio i palloni. Ogni pallone, qui alla Juventus, ha un peso diverso. I giovani hanno fatto tutti una bella partita. Dragusin è un 2002 molto interessante che si sta allenando con noi da tanto tempo ed ha un ampio margine di miglioramento. I prossimi giorni dobbiamo valutare i recuperi per la partita contro l’Inter e vedere quando i giocatori saranno negativi”. Ma attenzione perché nelle ultime ore è esplosa una vera bomba di mercato in casa bianconera: >>>> Clamoroso ritorno di fiamma, circola una voce pesantissima: ecco cosa sappiamo <<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy