Dybala e Chiellini fanno godere la Juventus: Barcellona schiantato per 3-0

Dybala e Chiellini fanno godere la Juventus: Barcellona schiantato per 3-0

I bianconeri vincono per 3-0 l’andata dei quarti di finale di Champions League. Tra 8 giorni il ritorno.

di redazionejuvenews

TORINO- La Juventus gioca la partita perfetta e rifila un secco 3-0 al Barcellona di Luis Enrique. Mattatore della serata Paulo Dybala autore di una fantastica doppietta con due tiri di pregevole fattura. Il terzo gol di Chiellini avvicina ancora di più i bianconeri verso la semifinale di Champions League anche se tra 8 giorni al Camp Nou non bisognerà sottovalutare una squadra capace di tutto. Allegri, ancora una volta, ha preparato al meglio la partita e ha subito poco gli attacchi del Barcellona. Di contro i blaugrana sono sembrati apatici e sfilacciati e hanno perso meritatamente contro una grande Juventus.

Nel primo tempo è la Juventus a partire subito in quarta e va in vantaggio al minuto 7′ con la magia di Dybala che in un fazzoletta fa partite un sinistro preciso e imparabile per ter Stegen. Al 21′ Messi serve perfettamente Iniesta che si fa ipnotizzare da Buffon: grandissima parata del portiere bianconero. Passano solo 2 minuti e la Juventus raddoppia ancora con Joya che riceve palla da Mandzukic e fa secco ter Stegen. Minuto 44′ va al tiro Higuain: respinge ter Stegen.

Nella ripresa il Barcellona prova a farsi vedere subito dalle parti di Buffon con Messi: palla a lato. Sul ribaltamento di fronte va al tiro Khedira: palla fuori. Minuto 53′  va al tiro Higuain: palla debole trale braccia di ter Stegen. Minuto 54′, cosa si mangia il Pipita: parte in posizione regolare su lancio dalle retrovie ma a tu per tu con ter Stegen gliela spara addosso. Il minuto 55, però, è quello giusto per il 3-0: Chiellini svetta sul corner calciato da Pjanic e fa esplodere ancora lo Stadium. Minuto 67′ bella palla di Messi per Suarez che va al tiro: Buffon la mette ancora in angolo. Minuto 69′ va al tiro Neymar: Chiellini la respinge con il braccio largo, Marciniak lascia correre. Il Barcellona ci prova fino alla fine ad impensierire la Juventus che però si difende con ordine, con le unghie e con i denti: finisce 3-0 per la Juventus allo Stadium

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy