JuveNews.eu
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

Montemurro: “Juve? L’ultima stagione è stata di crescita”

Joe Montemurro
Joe Montemurro, allenatore della Juventus Women, ha detto la sua sulla stagione appena conclusa, parlando anche del Mondiale.
redazionejuvenews

Joe Montemurro, allenatore della JuventusWomen, ha detto la sua a FIFA +. Ecco le sue parole: "L’ultima per me è stata una stagione molto importante, di crescita. Questa era la cosa fondamentale, anche per la mia squadra. Un anno in cui abbiamo visto tante cose, bisogna continuare su questa squadra. A volte le vittorie possono nascondere qualcosa ma questa è stata una stagione davvero positiva per me. Il calcio femminile in Italia è cresciuto tantissimo negli ultimi anni. La Juve ad esempio ha alzato l’asticella e la Champions League è stata la competizione più importante per la crescita del movimento femminile. Aumentano le partite, aumentano le trasferte, ci siamo avvicinati alla realtà. Ora siamo più vicini al calcio vero, in termini di impegni e prestazioni. Più giochi a questi livelli e più puoi crescere.

Sono sempre in contatto con le ragazze. La realtà della nazionale è differente rispetto a quella dei club. Io sono sempre disponibile per dare loro consigli. Ognuna ha la sua situazione e c’è solo bisogno di trovare equilibro tra i vari aspetti professionali e non. Ho la fortuna e il privilegio di far parte della crescita di tante ragazze che giocano in diverse nazionali ed è bello vedere come poi si legano alle squadre che rappresentano il loro paese.

Il Mondiale femminile? Difficile fare un pronostico per tornei del genere. Io penso che se tutto va bene in quelle quattro settimane, con un po’ di fortuna, l’Italia può fare un grande Mondiale. Ovviamente questo discorso vale per tutte le squadre. Abbiamo visto tante volte nazionali in difficoltà che hanno ribaltato ogni pronostico durante tornei così importanti. Io auguro all’Italia di essere unita e di fare il meglio possibile. La nazionale è fondamentale qui, in ogni sport, e ci dà tanti stimoli per lavorare bene".