Un altro sprint in attesa dell’Europa: a Cagliari tornano i quattro tenori

Un altro sprint in attesa dell’Europa: a Cagliari tornano i quattro tenori

Allegri mette in campo nuovamente Cuadrado, rimane Mandzukic e torna Marchisio dal primo minuto

di redazionejuvenews
Notizie Juve, i convocati di Allegri per l'Empoli.

TORINO – Roma e Napoli non hanno mollato neanche oggi, la trasferta di Cagliari diventa fondamentale per la Juve in ottica scudetto. Inizia il tour de force europeo, per la Roma doppia sfida con il Villarreal, mentre mercoledì il Napoli vola direzione Madrid, la Juve deve assolutamente trovare altri tre punti al Sant’Elia per mettere ulteriore pressione alle avversarie. Sei partite nelle prossime tre settimane per Juve e Napoli, compresa l’andata della semifinale di Coppa Italia, addirittura sette per la squadra di Spalletti.

GRANDI EX – Il pericolo pubblico numero uno, Marco Borriello, dovrebbe partire dalla panchina questa sera. L’attaccante, specialista nel “gol dell’ex”, non è stato bene in settimana, ma Rastelli ha deciso di convocarlo ugualmente, anche se quasi certamente Borriello non partirà dal primo minuto. Insieme a lui in panchina ci sarà il “talismano” Simone Padoin, mentre l’unico ex bianconero in campo dall’inizio sarà Mauricio Isla, titolare nel ruolo di mezz’ala destra nel 4-3-2-1 di Rastelli.

SCELTE JUVE – Qualche cambio annunciato da Allegri, ma ci sarà da vedere come vuole modificare la sua Juve. Torna Chiellini dal primo minuto, così come Lichtsteiner e Alex Sandro nella linea a quattro completata da Bonucci. A centrocampo il dubbio Pjanic-Khedira, con il bosniaco favorito, per affiancare il rientrante Marchisio, mentre nel quartetto avanzato sono certi del posto Cuadrado, Dybala e Higuain. Favorito Mandzukic, che non ha mai riposato da quando Allegri ha varato il 4-2-3-1, a spingere alle spalle del croato ci sono Sturaro e il connazionale Pjaca.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy