notizie

Giuntoli prova ad anticipare tutti: fari puntati sull’altro Bellingham

Cristiano Giuntoli e Maurizio Scanavino
Il fratello della superstar del Real Madrid è uno dei giovani più interessanti del calcio inglese: i bianconeri provano l'affondo

Il Bellingham vero, Jude, la Juventus lo aveva sfiorato quando giocava nel Birmingham e i dirigenti bianconeri avevano avviato un discorso con i genitori, pronti a farlo trasferire a Torino. Ci ripensarono temendo che Jude, all'epoca sedicenne, fosse troppo piccolo per cambiare nazione e preferirono fargli finire gli studi e le giovanili in Inghilterra.

Giuntoli prova il colpo

—  

Ora, la Juventus potrebbe però prendere l'altro Bellingham, Jobe, il fratello minore che gioca nel Sunderland. Il fratellino della superstar del Real ha diciott'anni, fa il trequartista e ha già giocato venti partite in Championship, segnando 4 gol e fornendo 2 assist. Insomma, si sta mettendo in evidenza e la Juventus ha spesso inviato osservatori per verificarne la crescita. Ovviamente non c'è solo la Juventus: molti club di Premier, fra cui Liverpool e Manchester United, stanno seguendo Jobe. Bellingham potrebbe essere un colpo alla Giuntoli,

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Juventus senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Juvenews per scoprire tutte le news di giornata sui bianconeri in campionato.