Vieira: “Ronaldo esempio di personalità, stasera grande partita”

Vieira: “Ronaldo esempio di personalità, stasera grande partita”

L’ex giocatore ha parlato

di redazionejuvenews
Notizie Juve, la top 11 di Vieira.

TORINO – L’ex giocatore di Juventus e Inter Patrick Vieira ha parlato intervistato da La Gazzetta dello Sport. 

 

“La Juventus è la società più strutturata tra quelle dove ho giocato. Dalla dirigenza ai tifosi, tutti hanno chiaro il ruolo. E i giocatori sanno di venire dopo l’istituzione. E’ una forza che permette al club di restare ai vertici. Da Torino me ne andai subito, ma a fine carriera non volevo giocare in B. Ho avuto la fortuna di andare all’Inter, un club più familiare ma che manca di rigore”.

PARTITA – “Una battaglia. Nessuno vuole perdere. In ballo c’è pure l’onore, in campo e sugli spalti. Magari l’Inter rischia di più, ma la Juve non farà la distratta”.

SCUDETTI – “Capita pure in Francia con il PSG, in Spagna con il duo Real-Barcellona, in Germania con il Bayern. La Juve lavora meglio, si rinforza bene. Il Milan paga la ricostruzione, l’Inter non si è ripresa dai tempi di Mourinho. Ma in genere, in Italia si ragiona troppo sul breve periodo. Se va male al primo anno, si azzera. Per costruire invece serve tempo”.

RONALDO – “Con lui hai più possibilità di vincere. E’ straordinario, un esempio di professionalità per chiunque. Senza nulla togliere all’Ajax, ciò che ha penalizzato la Juve è che i compagni si aspettavano che Ronaldo facesse qualcosa invece di assumersi le loro responsabilità”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy