Verratti da obiettivo delle big a desaparecido

Il centrocampista azzurro non è ancora convocato da Tuchel

di redazionejuvenews

TORINO – Fin da quando Andrea Pirlo era sulla via dell’addio, gli italiani avevano inquadrato come suo erede Marco Verratti. Il centrocampista abruzzese nel Pescara di Zeman, insieme ad Immobile ed Insigne, ha dato spettacolo sfoggiando grandi colpi, tutto ciò sembrava un preludio ad una carriera rosea e il trasferimento al PSG sembrava il trampolino di lancio. Verratti però negli anni è stato vittima di molti infortuni e da obiettivo di mezza europa, Juve e Barca su tutte, è arrivato ad essere un oggetto misterioso. In questa stagione ha giocato contro l’Atletico Madrid in ICC e in supercoppa di Francia, ma per l’esordio in campionato bisogna aspettare fino alla fine di settembre. Il tecnico dei parigini Thomas Tuchel ha dichiarato di aver paura di schierarlo perché non al meglio dopo l’intervento agli adduttori dello scorso maggio. A fare le spese di questa sua assenza non è solo il bel gioco sotto la Tour Eiffel, al quale ci pensano Neymar e Mbappè, ma soprattutto Roberto Mancini, per il neo CT azzurro l’ex Pescara sarebbe ottimo per il suo gioco ma nella prossima Nations League in cabina di regia verosimilmente ci sarà Jorginho.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy