Verratti: “Buffon ci ha dato tantissimo, atleti come lui devono decidere da soli quando smettere”

Verratti: “Buffon ci ha dato tantissimo, atleti come lui devono decidere da soli quando smettere”

Il centrocampista del Psg ha rilasciato delle dichiarazioni

di redazionejuvenews
Verratti

TORINO – Il centrocampista del Psg, Marco Verratti, ha rilasciato delle dichiarazioni dal ritiro della Nazionale, dove ha affrontato diversi temi, soffermandosi in particolare sul suo ex compagno di squadra, Gigi Buffon che, proprio nella giornata di ieri ha annunciato il suo divorzio dal club francese.

Poi ha parlato anche del suo futuro, dove ha spento ogni ipotesi di mercato.

SU BUFFON – “Prima di finire la stagione parlavamo molto, sapevo ci fosse questa possibilità. Si è fatto amare da tutti, anche se ha fatto solo un anno, ci ha lasciato tanto. Viverlo nello spogliatoio me lo ricorderò per tutta la vita. Dovesse venire qui in Nazionale a ricoprire un ruolo… Credo sia un vantaggio. Giocatori come lui devono decidere loro quando smettere, quando finire di giocare e intraprendere una nuova esperienza. L’annata è stata bellissima, con noi, è stato molto importante per lo spogliatoio anche se non sempre giocava”.

SUL FUTURO – “È vero che in Europa non siamo arrivati fino in fondo, ma anche altre squadre si sono fermate prima. La Champions League si gioca su episodi e dettagli. Io sto bene a Parigi, sono oramai sette anni, il progetto mi fa venire voglia di continuare”.

 

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy