Tevez: “Argentina? Dybala e Higuain dovevano esserci. Juve avanti anni luce. Buffon..”

Tevez: “Argentina? Dybala e Higuain dovevano esserci. Juve avanti anni luce. Buffon..”

Carlos Tevez parla dei mondiali, della Juventus e dei suoi giocatori

di redazionejuvenews

 

Tevez: “La Juve cambia ma resta fortissima. Ha una mentalità vincente, unica”

 

Notizie Juve: Ai microfoni del Corriere della Sera, l’ex bianconero Carlos Tevez ha detto la sua in tema mondiali e campionato italiano. Sul mondiale Tevez dice: “L’Argentina è favorita, solo Germania e Brasile sono al nostro livello, il Mondiale ce lo giochiamo con loro. Le partite le guarderò da Los Angeles, con i piedi nella sabbia, ma col cuore sono là, con gli amici e i figli. Noi diciamo: argentino un giorno, argentino sempre”. Sulla sua mancata convocazione invece: “Ci ho sperato, ero tornato al Boca dalla Cina per quello, poi però ho avuto una lesione muscolare e lì ho capito che non ce l’avrei fatta. Mica possiamo andarci tutti al Mondiale, no? Guardate Icardi”.Sull’esclusione di Icardi Tevez aggiunge: ” Mauro è forte ma la concorrenza enorme. Dybala e Higuain non potevano mancare, mi aspetto un grande Mondiale da entrambi”. Sul campionato italiano commenta: “La Juve è sempre davanti a tutti anni luce, il settimo scudetto non mi ha sorpreso, non ho mai creduto molto alla vittoria del Napoli. La Juve cambia giocatori ma resta fortissima. Ha una mentalità vincente, unica”. Sull’addio di Buffon Tevez dice: “Buffon al Boca non era una mia idea. Però Gigi lo capisco, se hai giocato a pallone tutta la vita smettere non è facile. Bisogna capire quando si è in riserva, sennò si fanno brutte figure”. Ecco però l’ultima novità di mercato…>>>LEGGI QUI

 

Carlos Tevez
Carlos Tevez

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy