Si spacciava per Pirlo per truffare gioiellerie e negozi importanti, denunciato!

Si spacciava per Pirlo per truffare gioiellerie e negozi importanti, denunciato!

Un ex orafo 48enne piemontese fermato insieme alla ragazza

di redazionejuvenews

TORINO – Alessandro Palazzolo, un ex orafo piemontese di 48 anni, è stato fermato e denunciato insieme alla fidanzata per truffa. L’uomo si spacciava per Andrea Pirlo e acquistava oggetti di valore come gioielli e capi firmati a suo nome. L’ex centrocampista della Juve aveva negli scorsi mesi presentato una querela grazie alla quale la polizia è intervenuta.

La modalità di rapina era sempre la stessa: l’uomo telefonava al negozio a nome del campione del mondo, facendo segnare sul conto, e poi  la ragazza si presentava al negozio per ritirare la merce spacciandosi per un’assistente. Come riporta la Stampa, i due sono stati fermati e denunciati per truffa e sostituzione di persona, nei prossimi mesi la sentenza del giudice.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy