Sarri torna in Italia e Acquaviva Picena gli offre la cittadinanza

Sarri torna in Italia e Acquaviva Picena gli offre la cittadinanza

Il sindaco pensa di conferire la cittadinanza onoraria a Maurizio Sarri

di redazionejuvenews

Secondo Riviera Oggi, il comune di Acquaviva Picena, starebbe aspettando l’approdo di Maurizio Sarri in Italia per poter procedere con il conferimento all’allenatore toscano, della cittadinanza onoraria del paese.

 

 

Ad Acquaviva Picena, borgo dove Sarri ha una casa, pensa ad una cittadinanza onoraria. Il sindaco Pierpaolo Rosetti afferma: “Stiamo valutando l’idea, vediamo se riusciamo”.Il vice Luca Balletta aggiunge alla nostra testata: “Sarebbe bello, è un grande allenatore e una persona di grande umanità”.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.</a

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy