Sarri, la frecciatina di Cagni: “Non è ancora il grande allenatore che tutti dicono”

Sarri, la frecciatina di Cagni: “Non è ancora il grande allenatore che tutti dicono”

Le parole dell’ex mister dell’Empoli

di redazionejuvenews

TORINO- Con la vittoria di ieri sulla Spal, la Juventus sale a quota 16 punti in campionato, a -2 dall’Inter capolista prossima avversaria sul calendario. Un buon avvio per gli uomini di Maurizio Sarri, soggetto delle frecciatine dell’ex allenatore dell’Empoli Gigi Cagni. Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, Cagni ha infatti

dichiarato: “La differenza tra Inter e Juve sta nell’organico, con i bianconeri che hanno 25 giocatori forti a disposizione, a dispetto dei 15 nerazzurri. Conte fa la differenza, perchè la vecchia Inter non sarebbe riuscita a vincere la gara di ieri con un uomo in meno. Sarri? Non ho visto tutti questi miglioramenti nel gioco e mi viene da ridere quando sento i confronti con Allegri. Sarri è bravo, ma non è ancora l’allenatore di livello che tutti dicono da tempo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy