Sampdoria-Juventus, le pagelle di Angelo Di Livio: Dybala assente, Chiellini una sicurezza

Le pagelle di Angelo Di Livio dopo Sampdoria-Juventus

di redazionejuvenews

TORINO- La Juventus perde l’ultima gara di campionato a Genova per mano dei gol di Defrel e Caprari. Partita dai ritmi blandi, con molti bianconeri sottotono.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

PINSOGLIO 6: Alla sua seconda presenza in serie A non è chiamato a particolari interventi.

CACERES 6: Ultima gara con la maglia della Juventus giocata nel suo vecchio ruolo di terzino destro. Spinge poco, si preoccupa più di difendere e lo fa con ordine.

RUGANI 6: meno preciso di Chiellini con i passaggi, ma nel complesso se la cava anche lui. Aiuta a mettere la museruola agli attaccanti di Giampaolo.

CHIELLINI 6.5: da buon capitano guida la difesa e riesce a tenere a bada il capocannoniere Quagliarella. (Dal 65′ BONUCCI s.v.).

DE SCIGLIO 6: nel primo tempo, come Caceres, pensa più alla fase difensiva. Nella ripresa si vede anche in avanti, quando mette cross a ripetizione non sfruttati dai compagni.

CUADRADO 5.5: altra gara sottotono del colombiano. Lento e impacciato, rallenta troppe volte l’azione della sua squadra.

BENTANCUR 6: un po’ a sorpresa è il più pericoloso dei suoi nel primo tempo, ma difetta nella mira. Le azioni della Juve, in assenza di Pjanic, passano dai suoi piedi e l’uruguaiano stavolta non delude, disputando un buon match.

EMRE CAN 5.5: si vede poco in mezzo al campo. Infortunatosi, lascia il campo al giovane Portanova. (Dal 59′ PORTANOVA s.v.).

PEREIRA 5.5: seconda presenza stagionale dopo l’esordio a San Siro con l’Inter. Parte bene, ma poi si spegne con il passare dei minuti. (Dal 75′ NICOLUSSI CAVIGLIA s.v.).

DYBALA 5.5: parte bene svariando su tutto il campo, poi lentamente si eclissa. Ha una buona occasione nel primo tempo, ma spreca malamente davanti a Rafael. Partita che è lo specchio della sua stagione fatta di tante ombre e poche luci. Chissà se sarà anche l’ultima a Torino.

KEAN 6: più vivace del compagno di reparto, ma ha pochi palloni a disposizione per fare male al portiere della Samp.

Ma attenzione. Proprio in questi minuti infatti è arrivata anche un’altra grandissima notizia per il mercato bianconero. Ultim’ora bomba: l’annuncio nel post partita! >>>VAI ALLA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy