Sacchi: “Alla Juventus hanno capito che anche il miglior singolo non basta per vincere…”

Le parole dell’ex allenatore fra Juventus e futuro dell’Inter di Conte.

di redazionejuvenews

 TORINO – Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan e della Nazionale italiana, ha parlato a Il Mattino in edicola stamane della situazione in casa Inter, con il nuovo allenatore e le prospettive future e della Juventus, che ha subito una grande lezione quest’anno, essendo stata eliminata dalla Champions nonostante Cristiano Ronaldo.

“Antonio Conte è indubbiamente una garanzia, è un gran colpo da parte dell’Inter. Ora Marotta deve fare un gran lavoro con la società perché lui sa bene che il club con la sua competenza e con le sue conoscenze viene prima della squadra e la squadra viene prima di ogni singolo. Anche alla Juventus, sulla loro pelle, hanno capito che anche con il miglior singolo al mondo non è sufficiente per vincere“.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy