Parole di addio tra Ramsey e l’Arsenal: “Ero un ragazzo giovane e sregolato e me ne vado da uomo”

Parole di addio tra Ramsey e l’Arsenal: “Ero un ragazzo giovane e sregolato e me ne vado da uomo”

Il centrocampista dell’Arsenal ha postato una foto

di redazionejuvenews
Ramsey saluta tifosi

TORINO – Il primo imperativo in casa  Juve, dopo la cocente eliminazione dalla Champions, è rinforzare dove serve e rifondare quanto più possibile per arrivare a coronare quel sogno che manca da più di 20 anni ormai. Proprio in virtù di questo, il primo vero grande colpo è stato già messo a segno con l’acquisto di Aroon Ramsey. Proprio il centrocampista gallese ha postato una foto, sul suo account Instagram, dove ha lasciato una lettera aperta ai tifosi dei Gunners, per ringraziarli di questi 11 meravigliosi anni.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

“Mi rattrista dire che la partita contro il Napoli è stata la mia ultima partita con la maglia dell’Arsenal. Purtroppo ho lasciato con un infortunio che mi tiene lontano dai giochi. Sono davvero deluso di non giocare fino alla fine e non poter dare tutto per questo club, perché sono ancora un giocatore dell’Arsenal. Purtroppo è fuori dalle mie possibilità ma volevo dirvi grazie a tutti per il sostegno. È stato un viaggio lungo 11 anni dove è successo tanto dentro e fuori dal campo. Ero un ragazzo giovane e irregolare e lascio da uomo, sposato, padre di tre ragazzi è pieno di orgoglio e bei ricordi che farò tesoro. Sarà emozionante questo fine settimana, la mia ultima partita a casa. Non vedo l’ora di vedervi li tutti e grazie di nuovo per tutto, dal profondo del cuore”. Intanto in casa Juve è pronto un nuovo colpo di mercato.>>>CONTINUA A LEGGERE 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy