Operazione Morata: la Juve vuole riportare a casa lo spagnolo

Alvaro Morata pizzicato ieri a Milano con Paratici e il suo procuratore: il punto sulla trattativa

di redazionejuvenews

TORINO – Alvaro Morata può arrivare. Ieri a Milano c’è stato l’incontro tra il giocatore, il suo procuratore e Fabio Paratici. L’idea? Quella di un prestito biennale con diritto di riscatto: si punta soprattutto sulla voglia dello spagnolo di tornare a Torino.

Insomma, “la via è aperta”. Ma la trattativa resta difficile: e no, nel capoluogo lombardo non si sono incontrati per caso. Le cifre? Si parla di sessanta milioni: 15 per il prestito, 45 per il riscatto. Del resto, solo un anno fa il Chelsea ne aveva sborsati 80 per strapparlo al Madrid, con tanto d’ingaggio ultra pesante da 8 milioni più bonus. Forse troppi per la Juventus, ma con Alvaro un accordo lo si troverà…

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

MI7H: L’IMPRESA DELLA JUVENTUS

LO SCUDETTO DEI RECORD

 

SEGUICI SU: Facebook / Twitter / Instagram

Juvenews.eu

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy