Nedved: “Non volevo attaccare Marotta, gli voglio molto bene. Sono rimasto male che sia andato all’Inter”

Nedved: “Non volevo attaccare Marotta, gli voglio molto bene. Sono rimasto male che sia andato all’Inter”

Pavel Nedved ha voluto commentare le parole spese sabato nei confronti di Giuseppe Marotta ed il suo passaggio in nerazzurro

di redazionejuvenews
Nedved

Pavel Nedved a margine della cerimonia di consegna del premio “Golden Boy” del quotidiano sportivo Tuttosport, si è intrattenuto coi cronisti

commentando le parole forse troppo dure spese nei confronti di Giuseppe Marotta e del suo passaggio in nerazzurro e dicendo:  “Lo sapete, sono un tipo sanguigno e caldo: le mie parole potevano sembrare un attacco ma non è così, gli voglio molto bene e lui lo sa. E’ stato un grandissimo maestro per me e per gli altri dirigenti e con lui abbiamo vissuto anni importanti. Sono rimasto male perché è andato all’Inter che è una nostra diretta avversaria: si sono rinforzati, a me ha fatto un po’ male”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy