Nedved: ” Le mie parole nei confronti di Marotta potevano sembrare offensive ma non è così”

Nedved: ” Le mie parole nei confronti di Marotta potevano sembrare offensive ma non è così”

Il dirigente bianconero ha rilasciato delle dichiarazioni

di redazionejuvenews

TORINO – Il dirigente bianconero Pavel Nedved, ha rilasciato delle dichiarazioni durante la manifestazione del Golden Boy, dove è tornato a parlare di Beppe Marotta.

” Le mie parole potevano sembrare un attacco ma non è così. Io gli voglio bene, è stato un maestro per noi e con lui abbiamo vissuto anni importanti. Io sono rimasto male perché è andato dal nostro diretto avversario. Sapete  che è un grandissimo avversario per noi e sicuramente con lui si sono rafforzati e mi ha fatto un po’ male, tutto qui”. Intanto dalle parti della Continassa è pronto un nuovo colpo di mercato.>>> CONTINUA A LEGGERE 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy