Nedved: ” Atletico squadra difficile. Prevedo due battaglie”

Nedved: ” Atletico squadra difficile. Prevedo due battaglie”

Il dirigente bianconero ha rilasciato delle dichiarazioni

di redazionejuvenews
Nedved

TORINO -Sono da poco usciti i sorteggi degli ottavi di Champions League, con i bianconeri che affronteranno l’Atletico Madrid nel doppio incontro. A commentare quella che sarà la super sfida è stato il dirgente bianconero Pavel Nedved, che ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Sky.

SULLO STADIO – ” La finale è troppo lontana, negli ottavi di finale ti serve anche fortuna nei sorteggi, noi non l’abbiamo avuta ma abbiamo una squadra forte che può passare il turno ed è quello che proveremo a fare”.

CAMPIONATO – ” La dimostrazione dell’Italia è nelle coppe europee, stiamo raccogliendo dei frutti, credo che sia allenante il nostro campionato e anche tanto”

SU RONALDO – ” Cristiano è l’uomo della Champions League, lo ha sempre dimostrato, ha fatto un sacco di gol ma non ci affideremo solo a lui, la squadra è forte e possiamo passare il turno”.

SULL’ATLETICO – ” L’Atletico è molto equilibrato, molto difficile da affrontare, ha una difesa forte, giocano bassi, sanno darti fastidio con Griezmann, prevedo due sfide difficile dove non vedo tanti gol ma tanto equilibrio”.

SULLE SCONFITTE – ” Non ci piace perdere a prescindere da tutto. Noi avevamo prestabilito di passare il turno e da primi, lo abbiamo fatto non vedo quali critiche possiamo fare a squadra e allenatore. Abbiamo raggiunto gli obiettivi, ci può stare essere sconfitti dalle squadre forti, quindi ci sta”

SU MAROTTA – ” Non è stata nessuna battuta ma un’affermazione. La Juve c’è stata prima di Marotta e ci sarà dopo, c’è stata prima di Nedved e ci sarà dopo. Nessuna battuta, solo una conferma. Ci sono due tipi di dirigenti e professionisti: alcuni possono andare in tutte le squadre, altri non andrebbero in altre squadre o pensano che non sia giusto andare in altre sponde. L’ho detto solo per quello”. Intanto in casa Juve è pronto il super colpo di mercato.>>> CONTINUA A LEGGERE 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy