Nedved: “Allegri difficile da sostituire, è stato grandioso”

Le parole del vicepresidente della Juve a pochi minuti dalla sfida con l’Atalanta

di redazionejuvenews

TORINO – La Juve è pronta a scendere in campo per affrontare l’Atalanta nell’ultima gara casalinga di questa stagione.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Nel prepartita si è fermato ai microfoni di Sky il vicepresidente Pavel Nedved: “Voglio subito chiarire che non c’ero alla conferenza di Massimiliano per motivi di lavoro che non potevo cancellare o spostare, nient’altro. Allegri è stato grandioso, ha vinto 11 trofei, quasi tutto di quello che gli è stato chiesto, lui e il suo staff meritano solo complimenti. E’ finito un ciclo, in maniera del tutto naturale e tranquilla ci tengo a sottolineare, io ero dalla parte della società. Nuovo tecnico? Sono stati fatti tanti nomi, noi abbiamo le idee chiare ma non c’è ancora nulla di pronto, dobbiamo fare alcune valutazioni ma sappiamo che sarà difficile ripetere quanto fatto in questi anni”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy