Morata che sfottò alla Juve: trova il primo gol con l’Atletico ed esulta imitando il gesto del VAR

Morata che sfottò alla Juve: trova il primo gol con l’Atletico ed esulta imitando il gesto del VAR

L’attaccante spagnolo ha mandato una provocazione alla sua ex squadra

di redazionejuvenews
Morata esultanza VAR

TORINO – Sembra ancora che le scorie della gara di andata tra Atletico e Juve non siano cessate. Dopo il brutto gesto di Simeone e la pesante risposta in zona mista di Ronaldo, ai giornalisti dell’Atletico, è arrivato l’ennesimo gesto rivolto alla squadra avversaria e che va a toccare ancora quella notte del Wanda Metropolitan. A compiere l’ultimo gesto di sfottò è stato infatti, l’ex di turno, Alvaro Morata che, dopo aver trovato il primo gol con la maglia dei Colchoneros nella gara contro il Villareal, ha esultato in un modo che sta suscitando molte polemiche dalle parti della Continassa. L’attaccante ex Juve infatti, si sarebbe portato il dito all’orecchio emulando la chiamata del VAR, grazie al quale gli era stata annullata quella che sarebbe diventata la sua prima rete ufficiale, ovvero l’incornata vincente che superò Szczesny, poi annullata per fallo commesso ai danni di Chiellini. Intanto in casa Juve si pensa al prossimo colpo di mercato.>>> CONTINUA A LEGGERE

 

 

Morata esultanza VAR
Morata esultanza VAR

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy