Montella: “Chiesa alla Juve? Non sono discorsi che spettano a me”

Montella: “Chiesa alla Juve? Non sono discorsi che spettano a me”

L’allenatore ha parlato

di redazionejuvenews
Montella

TORINO – L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Montella ha parlato dopo la sconfitta contro la Juventus. 

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

“A parte l’infortunio subito in Nazionale, Chiesa aveva un po’ di acciacchi fisici che non gli hanno consentito di andare al massimo. Non vi nascondo che l’ho tolto anche per la partita di Coppa Italia di giovedì. Non dovrei dirlo, ma..Stupit. Se sarei stupito di vederlo alla Juve l’anno prossimo? Io faccio l’allenatore, sono contento di allenarlo e penso di potergli dare qualcosa per farlo migliorare ulteriormente. Gli altri discorsi non spettano a me”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy