Mirante: “Buffon i ha insegnato a rialzarmi dopo l’errore”

Il portiere del Bologna ha parlato a Il Corriere dello Sport

di redazionejuvenews
Antonio Mirante

TORINO – Il portiere del Bologna Antonio Mirante ha parlato a Il Corriere dello Sport: “Impossibile vincere in casa della Juventus? No. Durissima. Ma impossibile no. Io col Parma di Marino ho già vinto a Torino, sette anni fa, era la Juventus di Del Neri. Buffon? Sono sicuro che ha riflettuto bene sulla scelta. Per quello che posso dire Gigi è ancora in grande forma. Non è più quello di dieci anni fa, ma è ancora decisivo nelle partite che contano. E’ la persona più adatta per un ruolo di prestigio in Nazionale. Gigi è una ricchezza per il nostro calcio, lui come Maldini. In un periodo di transizione come questo sarà utilissimo. Buffon mi ha insegnato a non subire mai la partita, a non farsi condizionare, a rialzarsi dopo l’errore”.

“Resto a Bologna. E’ la mia intenzione. Voglio continuare a giocare a Bologna. Spero che la società la pensi allo stesso modo. Io alla Juve? Non mi sono mai posto il problema, sto bene qua”.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

JUVE: COLPO DA 50 MILIONI

MERCATO JUVE: IL TREQUARTISTA ARRIVA DAL BRASILE

ECCO IL NUOVO GIOIELLO DI RAIOLA

SEGUICI SU: Facebook / Twitter / Instagram

Juvenews.eu

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy