Mauri: “Grande partita della Lazio ma andava chiusa”

Mauri: “Grande partita della Lazio ma andava chiusa”

L’ex giocatore della Lazio ha parlato

di redazionejuvenews

TORINO – L’ex giocatore della Lazio Stefano Mauri ha parlato a Radio Sei della partita contro la Juventus. 

“Grandissima partita della Lazio, ma si doveva chiudere prima, perché la Juventus non ha praticamente giocato. I bianconeri hanno fatto fatica anche a livello fisico, secondo me hanno fatto un forte richiamo di preparazione per affrontare un match ogni tre giorni nel momento clou della stagione e la Lazio doveva approfittarne. I cambi? Strani, io avrei messo Badelj per Luis Alberto, con un palleggiatore in più si poteva tenere palla a centrocampo. Per far giocare Correa bisogna sacrificare qualcuno, non credo che Parolo verrà riproposto come esterno. La strada però è quella giusta, dare spazio alla qualità è una scelta che paga. Chissà che Inzaghi non stia pensando seriamente di passare al 4-3-2-1 per non rinunciare ad una mezzala. Il gol di Cancelo è un errore di Strakosha, la respinta dell’albanese non è delle migliori, forse sta subendo la pressione delle critiche”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy