Malagò: “Con Gianni Agnelli rapporto di complicità, l’anno prossimo lo scudetto lo vincerà…”

Malagò: “Con Gianni Agnelli rapporto di complicità, l’anno prossimo lo scudetto lo vincerà…”

Le parole del Presidente del Coni, Giovanni Malagò.

di redazionejuvenews

TORINO –  Giovanni Malagò, presidente del Coni, ha concesso un’intervista a Tuttosport in occasione dei suoi 60 anni. Il Presidente ha parlato dei suoi idoli, indicandoli in un trio italico che viaggia fra le due ruote di Coppi, le gambe della Freccia del Sud, Pietro Mennea e il piede magico di Francesco Totti. Queste le sue dichiarazioni:

 
SULLO SCUDETTO – “Ogni anno arriva il giorno in cui i giornalisti mi chiedono chi vincerà il campionato. Quest’anno sono convinto che anche nella prossima stagione vincerà la Juve. C’è un gap troppo forte che non è colmabile. Ma così è. Vanno dati meriti alla Juve e demeriti alla concorrenza.
SU ANDREA AGNELLI – Con Andrea siamo molto legati, anche se frequentavo di più per questioni anagrafiche suo fratello Giovannino. Quando prese in mano la Juve, non avevo alcun dubbio che avrebbe fatto bene E’ capace e decide una cosa, riesce a portarla a termine”.
SULL’AVVOCATO AGNELLI – Del mio rapporto con Gianni se ne sono dette di tutti i colori. Diciamo che pur avendo generazioni di distanza, con me si è divertito e a me era molto affezionato. E io non posso che dirgli grazie, perché la sua amicizia mi ha reso orgoglioso. I suoi familiari sono testimoni e sicuramente avranno piacere di quello che dico, perché era un rapporto alla luce del sole, in un clima evidente di divertita e divertente complicità”. Ma non è ancora finita qua, anzi. Proprio poco fa infatti è arrivata la bomba in diretta TV: è fatta, Sky Sport annuncia la chiusura della trattativa! >>>VAI ALLA NOTIZIA
Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy