Macheda loda Ronaldo: “Lavorava il doppio degli altri anche dopo la vittoria del pallone d’oro”

Macheda loda Ronaldo: “Lavorava il doppio degli altri anche dopo la vittoria del pallone d’oro”

Le parole dell’ex compagno di Cr7

di redazionejuvenews

TORINO- Nonostante un inizio di carriera promettente, Federico Macheda non è poi riuscito a mantenere le enormi aspettative poste su di lui, finendo per perdersi in campionati minori. Per il ragazzo scuola United, però, resta il ricordo di aver militato nello stesso club di Cristiano Ronaldo, di cui conserva ancora un gran ricordo. Queste, infatti, le sue parole ai microfoni del Corriere della Sera: “Ronaldo? Giocare insieme a Cristiano è un ricordo che ancora oggi mi tengo ben stretto. Ha sempre lavorato il doppio dei suoi compagni, anche dopo aver vinto il pallone d’oro. Era già un vero e proprio malato di allenamento. E poi c’era Ferguson, una persona fantastica che sapeva tenere a bada un’intera società. Una persona fantastica, che mi ha sempre aiutato molto durante il periodo al Manchester”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy