Juve-Napoli: è sfida per James, arriva la chiamata di Ancelotti

Juve-Napoli: è sfida per James, arriva la chiamata di Ancelotti

Si muove in prima persona il tecnico azzurro per l’attaccante esterno colombiano.

di redazionejuvenews

TORINO  – Il Bayern Monaco ha tempo fino al 15 giugno per decidere se rimanere vuole proseguire la sua esperienza con James Rodriguez oppure le due strade si divideranno. Quella scadenza è diventata però irrilevante dal momento che il colombiano ha detto al club tedesco di voler andare via nella prossima stagione.

Il ritorno di Zidane ha chiuso le porte ad un suo possibile ritorno a Madrid, quindi è stato Ancelotti (come è successo nel 2017, quando lo ha portato in Bayern), a muoversi in prima persone e proporgli il Napoli quale prossima destinazione. L’offerta dell’allenatore italiano ha immediatamente trovato la risposta affermativa del fantasista colombiano, che sogna di tornare sotto il comando di un allenatore che lo ha già guidato a Madrid e nella sua prima esperienza in Bundesliga. Una volta che il Napoli ha già raggiunto il sì di James, ora è necessario raggiungere un accordo con il Real Madrid. Il club blancos non vuole meno dei 42 milioni pattuiti in origine, ma gli Azzurri contano sui buoni rapporti che interoccorrono fra le due società.

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy