Juve-Lazio: uno smartphone per fermare Ronaldo

Simone Inzaghi pensa ad un metodo alternativo per fermare il fenomeno portoghese

di redazionejuvenews

TORINO – Mancano due giorni alla prima partita casalinga dei bianconeri, la prima nella nuova casa per CR7, l’avversario di turno è la Lazio di Simone Inzaghi, quello che si augurano tutti i tifosi juventini, è di non ripetere il risultato dello scorso anno. L’allenatore biancoceleste però, avrebbe pensato ad un metodo nuovo e alternativo per cercare di limitare le giocate del fenomeno portoghese, riducendo cosi le possibilità di sconfitta, intendiamoci, non che i vari Dybala, Douglas Costa o Pjanic siano da meno, ma con un Ronaldo in più è tutta un’altra storia. Proprio per questo l’ex attaccante e attuale allenatore della Lazio, avrebbe pensato alla strategia degli ‘ smartphone per ridurre a zero, o comunque ad un numero bassissimo, le giocate dell’alieno di Funchal. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, si tratta di un applicazione, che è stata inviata sul telefonino di tutti i difensori laziali, la quale riporta tutti i movimenti e le giocate di CR7, specialmente nella prima giornata contro il Chievo. Ogni giocatore potrà disporre di, analisi, dati e statistiche di tutti i giocatori avversari,  è la prima volta che nel massimo campionato italiano viene adottata una strategia simile, solo il tempo rivelerà se sarà efficace e produttiva. Nel frattempo, la Juventus si prepara a ricevere più di 100 milioni di euro.>>> CONTINUA A LEGGERE 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy