Il grande sogno bianconero: Pogba di nuovo a Torino

Il grande sogno bianconero: Pogba di nuovo a Torino

Paul Pogba in rottura con lo United: la Juve sogna di riportarlo a Torino

di redazionejuvenews

Il Corriere dello Sport si sofferma sulle mosse di mercato bianconere.



“Il sogno e il duello. La Juve vuol farsi il grande regalo per festeggiare l’ottavo scudetto consecutivo appena conquistato, un regalo che risponde al nome di Pogba. Sì, proprio il Polpo è il grande sogno mai sopito per alzare ulteriormente il livello delle ambizioni europee. Dopo Ronaldo, un altro fenomeno. La strada non è in discesa, bisogna riconoscerlo, ma c’è un fatto nuovo. Il futuro di Pogba potrebbe davvero non chiamarsi più Manchester United, nonostante l’arrivo di Solskjaer in panchina al posto dello Special One abbia riportato il centrocampista al centro dei Red Devils. L’attualità dice che il campione del Mondo non ha più gran feeling con il pubblico di Old Trafford, spesso viene messo sul banco degli imputati e criticato. Leader non riconosciuto, insomma, nonostante l’acquisizione pubblica di responsabilità fatta dal giocatore per il momento negativo che la squadra sta attraversando. Le concorrenti della Juve sono due in particolare: il Real Madrid e il Paris Saint Germain. I campioni d’Europa sono in pole position: il presidente Florentino Perez sta progettando un mercato galattico per risollevare le merengues da un’annata terribile sotto il profilo dei risultati e Pogba è uno degli obiettivi. Il grande sponsor del francese è naturalmente Zinedine Zidane, che intende ricostruire il centrocampo madridista affidandosi al Polpo. Spagna è dunque probabile, ma non bisogna trascurare l’opzione Psg. I bianconeri però non possono permettersi follie dopo l’affare Ronaldo. Quindi servono delle condizioni per arrivare a Paul: lavorare sull’ingaggio monstre da 15,2 milioni all’anno che attualmente percepisce dallo United e avallare un paio di cessioni eccellenti: Douglas Costa ma anche Pjanic o Alex Sandro per finanziare il colpaccio. Chi vincerà il duello?”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy