Gomez: “Gasperini ha cambiato la nostra mentalità”

Gomez: “Gasperini ha cambiato la nostra mentalità”

Il giocatore ha parlato

di redazionejuvenews
Notizie Juve, come balla Gomez!

TORINO – Il giocatore dell’Atalanta Papà Gomez ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della finale di Coppa Italia. 

Uno Juventino vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale! Segui la Juventus ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

“C’è stato un cambiamento da parte di tutti, a partire dalla società. Soprattutto da quando è arrivato Gasperini, è cambiata la nostra mentalità. Prima si pensava alla salvezza, ora si gioca per traguardi molto più importanti. L’Atalanta è una delle migliori società in Italia, ma magari senza Gasperini tutto questo non sarebbe successo. Siamo i più esperti, anche Ilicic e Duvàn lo sono. Ma non abbiamo pressioni. Sono nato trequartista. Poi il calcio è cambiato, ora si gioca più con il 4-3-3 e moduli che prevedono gli esterni. Con la partenza di Cristante, non trovavamo un sostituto in quel ruolo. Poi abbiamo parlato con Gasperini e le cose sono andate bene, mi piace molto giocare lì. Io bandiera? Non so se mi posso considerare tale, perché sono qui da 5 anni, non come De Rossi. Diciamo che in questi anni siamo cresciuti tutti insieme, questo mi rende molto orgoglioso, sono molto contento. Sono contento di raggiungere questi obiettivi, portare questa gioia e questa allegria in tutto il popolo bergamasco è importantissimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy