Giletti: “Tutti bravi con il senno di poi, Allegri ha vinto tanto”

Giletti: “Tutti bravi con il senno di poi, Allegri ha vinto tanto”

Il conduttore ha parlato

di redazionejuvenews
Giletti

TORINO – Il conduttore e tifoso della Juventus Massimo Giletti ha paralto intervistato dai microfoni di Radio 24.

 

 

“Da tempo ad Allegri non si riconosce una leadership, una capacità. Allegri ha messo molto del suo anche in quella Coppa Bastarda, non siamo usciti per colpa di Allegri, ma perchè è mancato coraggio. Se non abbiamo tutti gli 11 al top si fa fatica. Mi sono rotto le scatole, tutte le sante volte si parla di bellezza del gioco. La domanda di Adani puntava a quello. Allegri ha vinto tanto, basta con questi discorsi, Adani credo abbia vinto la coppa del nonno nella vita. Allegri ha detto che le difficoltà della gestione di una squadra possono essere capiti solo da un allenatore. Siam tutti bravi col senno di poi, anche se ognuno può esprimere la propria opinione. E’ faticoso fare delle scelte. Non basta aver solo Ronaldo, la Juve che prende le sbandate è un errore che si porta dietro dalla prima giornata. Le seconde linee devono cambiare mentalità. C’è un motivo se un giocatore costa 80 o 20 milioni.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy