Ferrara e il suo aneddoto su Napoli-Juventus

Ferrara e il suo aneddoto su Napoli-Juventus

Il ricordo di Ciro Ferrara su Napoli-Juventus

di redazionejuvenews

TORINO- Ai microfoni di Gazzetta dello Sport, Ciro Ferrara ha raccontato un aneddoto su un Napoli-Juventus.

“Di solito gli scherzi li facevo io agli altri, quel pomeriggio il dottor Giraudo lo fece a me. Settembre 1994, era la mia prima prima volta a Napoli da juventino: “Dottore, sabato sera verranno a trovarmi in ritiro parenti, amici, amici degli ami­ ci… Posso avere una camera un po’ più grande?”. “”essun problema: avrà una suite”. Arri­viamo all’hotel Vesuvio e la mia chiave non c’è. “Un attimo, si­gnor Ferrara”. “Ora la chiave arriva”. “Non si preoccupi, signor Ferrar””. Aspetto una vi­ta, sono l’ultimo ad averla, finalmente salgo in camera, apro la porta e mancava solo il cartello “Scherzi a parte”: il letto era circondato da quindici materassi, stesi sul pavimento di tutta la suite. “Ferrara, sta­ notte dorme con tutti i suoi compagni”. Come rideva Giraudo…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy