Esclusiva JN/ Chiesa: “Juve, tieniti stretto Dybala che è un fenomeno! In Champions…”

Esclusiva JN/ Chiesa: “Juve, tieniti stretto Dybala che è un fenomeno! In Champions…”

Ecco le parole dell’ex attaccante della Fiorentina ai microfoni di Juvenews.eu.

di redazionejuvenews
Chiesa

TORINO– Enrico Chiesa in carriera ha vestito le maglie di Parma, Sampdoria, Lazio e Fiorentina e in carriera, in tutte le squadre in cui ha militato, ha segnato 216 reti in 599 presenze.

In esclusiva per Juvenews.eu, Chiesa ha dato la sua opinione sulla squadra di Allegri, sulle possibilità di potersi affermare in Champions League, ha elogiato Dybala ma ha glissato su suo figlio Federico.

Chiesa, questa Juventus con un modulo molto offensivo le piace? “Ma io penso che i moduli lascino il tempo che trovino. Se portano le vittorie vanno bene, se non arrivano i risultati non vanno bene. Alla fine sono sempre i giocatori che fanno i risultati con lo spirito di sacrificio e l’abnegazione”

Questo modulo può essere adottato anche in Champions? “In Champions può adottato, basta che ci sia sempre lo stesso spirito fatto vedere in campionato. La Juventus è una squadra rodata, con tanti campioni e quindi si può fare assolutamente”

La Juventus può vincere la Champions League? “Sì, può farlo, ma come possono farlo altre squadre. La Juventus è uno dei migliori 3-4 club in Europa con Barcellona, Bayern Monaco e Real Madrid, anche se sono curioso di sapere cosa farà contro il Napoli…(ride; ndr)”. Gli ottavi di finali sono sempre i più difficili, perché torni a giocare in Europa dopo tanto stop, ma una volta superato il turno sei già dentro all’atmosfera della Champions e per vincerla ci vogliono diverse componenti”.

Allegri lascerà la Juventus a fine anno? “Penso che parlare adesso di mercato sia prematuro voglio parlare solo di cose tecniche”.

Cosa ne pensa delle aspre polemiche post Juventus-Inter? “In ogni partita ci saranno sempre discussioni. Sono due grandi squadre, una ha vinto e una ha perso, è normale ci siano polemiche perché è dura da digerire una sconfitta”

Secondo lei c’era almeno un rigore per l’Inter? “Forse il primo c’era, l’intervento di Chiellini su Icardi. In tv però siamo tutti bravi a vedere e a commentare ma credo che l’arbitro alla fine abbia diretto bene. Dopo pochi giorni tutto deve rientrare però perché non ha più senso”

La Juventus può essere migliorata ulteriormente e dove? “Io credo che tutte le squadre al mondo siano migliorabili, anche la Juventus e un po’ in tutti i reparti”.

Parliamo un attimo di suo figlio Federico? “Eh no, dovevamo parlare solo di Juventus…(ride; ndr). Posso solo dire che sta facendo bene e il sogno continua”

Un po’ assomiglia a suo papà nelle movenze e nel modo di stare in campo...”Non amo fare i paragoni, non ne ho mai fatti e mai ne farò. Ripeto, lui ha le sue caratteristiche e sta facendo bene”.

La Juventus sta gestendo bene Dybala anche sul rinnovo del contratto? “Dybala è un giocatore fortissimo, ce ne fossero in giro di calciatori come lui. Come tutti i giovani ragazzi deve migliorare in tante cose e consacrarsi ai livelli di Messi e Ronaldo. Tutti possono migliorare: anche CR7 dice che lavora ogni giorno duramente per diventare ancora più forte. Dybala è un patrimonio importante per la Juventus, lo stanno gestendo bene e devono tenerselo stretto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy