ESCLUSIVA – VAN DER MEYDE: “Nerazzurri piu forti del Napoli e con la Juve sarà sfida alla pari. Marchisio è una bestia, peccato che abbia smesso. Sensi mi ricorda De Jong”

ESCLUSIVA – VAN DER MEYDE: “Nerazzurri piu forti del Napoli e con la Juve sarà sfida alla pari. Marchisio è una bestia, peccato che abbia smesso. Sensi mi ricorda De Jong”

L’ex centrocampista dell’Inter ha rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva alla nostra redazione

di redazionejuvenews

di Fabio Marzano

TORINO – Questa sera a San Siro andrà di scena il Derby d’Italia tra nerazzurri e bianconeri, con quest’ultimi che tenteranno l’impresa per scavalcare i rivali di sempre e portarsi così al comando della classifica. D’altro canto, il gruppo di Conte farà di tutto pur di difendere il primato e se possibile, tentare di allungare ulteriormente per dare inizio alla prima mini fuga stagionale. Ad analizzare quello che sarà il big match di Milano è stato un grande ex centrocampista nerazzurro, Andy Van der Meyde che, ha cortesemente rilasciato delle dichiarazioni in esclusiva alla nostra redazione.

Secondo te, chi parte favorito tra Inter e Juventus?

E’ una gara veramente difficile. Fino allo scorso anno ti avrei detto la Juve a mani basse ma quest’anno i nerazzurri si sono rinforzati molto e secondo me partono alla pari, per la prima volta dopo molti anni”. 

Quanto è sentita la gara contro la Juve per un giocatore dell’Inter?

La partita contro la Juve è la partita dell’anno e come giocatore, la migliore partita a cui puoi giocare. Ogni volta che dovevamo affrontare la Juve, ci preparavamo mentalmente gia da un mese prima, anche se sapevamo che avremmo dovuto disputare altre partite prima, ma la testa andava gia alla sfida contro i bianconeri”.

Chi vedi più preparato tra Inter e Napoli come antagonista della Juve?

Senza ombra di dubbio l’Inter. La vedo molto piu pronta del Napoli in questo momento e credo che con Conte possano continuare cosi fino al termine della stagione”.

Cosa ne pensi del ritiro di Claudio Marchisio? Poteva giocare di più?

Io credo che avrebbe potuto ancora giocare. Marchisio è una bestia ed è un peccato per il calcio che abbia smesso”. 

 Chi è più forte tra Ronaldo il fenomeno e CR7?

Sono giocatori completamente differenti e di epoche completamente diverse tra loro, non si possono paragonare a mio avviso. Entrambi hanno fatto la storia di questo sport”. 

Da ex centrocampista, cosa pensi di Sensi? Può diventare un pilastro della Nazionale?

Sensi ha tutte le qualità per diventare un punto fermo di qualsiasi squadra. Mi ricorda tantissimo Frankie De Jong dell’Ajax, altro giovane talento che, insieme a De Ligt scriveranno pagine di storia”.

Chi merita il Pallone d’Oro?

“Non c’è dubbio, l’unico che lo merita è Messi e Lukaku diventerà uno dei giocatori piu forti al mondo”. Ma attenzione perché, proprio a fine partita, esplode il caos. Tifosi bianconeri letteralmente indemoniati: “Ora basta!” >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

Ringraziamo gentilmente Andy Van der Meyde per la disponibilità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy