Del Piero a SkySport parla del suo addio e di standing-ovation

Del Piero ricorda la standing-ovation dedicatagli dal Bernabeu e commenta anche il suo addio ai bianconeri

di redazionejuvenews

Del Piero

NOTIZIE JUVE –  Alex Del Piero, in occasione del decimo anniversario della nascita di SkySport, è ospite in studio. L’ex bianconero parla del suo cammino da bandiera bianconera e ricorda alcuni momenti fondamentali della sua carriera. Dagli esordi fino all’addio, passando per la standing-ovation al Santiago Bernabeu. I motivi del suo addio sono ancora oggi sconosciuti ai più. Alex Del Piero però, durante l’intervista di oggi, è stato chiaro. La situazione che si stava creando non era idonea all’habitat Juve e al rapporto, che per 19 anni, ha legato Del Piero e la Juve. “Si diceva che il mio interesse era prettamente economico”. “non ho mai firmato per la Juve per motivi economici”. Con queste parole, il numero 10, ha raccontato il suo addio. Il servizio si è soffermato anche sulle parole dedicategli da Fabio Caressa: “Se mio figlio dovesse chiedermi un esempio per la sua carriera, risponderei Alessandro Del Piero“. D’altronde il telecronista Sky non ha mai nascosto la sua passione per ‘Pinturicchio’. Tornando alla standing-ovation, Alex si è soffermato su quel momento emozionante e inaspettato, confrontando quel gesto di immensa lealtà ed ammirazione, con la standing-ovation dello Stadium per CR7.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy