De Laurentiis: “Juve e Napoli non possono permettersi i campioni di Bayern e Real”

Le parole del presidente azzurro

di redazionejuvenews

TORINO -Il patròn del Napoli Aurelio De Laurentiis ha parlato, tra i vari argomenti trattati, del differente potere economico del calcio italiano rispetto a quello degli altri movimenti europei. Queste le sue parole a Radio Kiss Kiss: “Sono affezionato a Sarri, sono monogamo e non mi piacciono i divorzi. Noi abbiamo già delle star, ma non possiamo permetterci i calciatori che comprano Bayern, Real Madrid e Manchester City, come non può nemmeno la Juventus. La matematica non è un’opinione: il campionato italiano fattura un terzo di quello inglese”. Ma intanto Beppe Marotta risponde subito con un triplo colpo in prospettiva e non solo… >>>CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy