De Jesu: “I tifosi della Juventus non sarebbero dovuti venire”

De Jesu: “I tifosi della Juventus non sarebbero dovuti venire”

Le parole del questore di Napoli alla viglia della gara con la Juventus

di redazionejuvenews

TORINO- Intervistato da Radio Crc, il questore di Napoli, Antonio De Jesu, ha parlato della sicurezza in vista della gara di domani contro la Juventus.

“Questa è un’occasione prelibata per dimostrare quanto possiamo essere civili, rispettosi delle regole e capaci di favorire un incontro di calcio in piena serenità. Dal punto di vista dell’ordine pubblico sarebbe convenuto che non arrivassero juventini, ma vedo che i biglietti venduti del settore ospiti sono pochi. La paura è quella che  ci sia un approccio conflittuale per chi ha scelto di tifare la Juventus. Io ho sempre detto e ne sono sempre convinto, purtroppo c’è uno zoccolo duro di ultras che hanno una folle idea di sostegno della squadra. ​Ci sarà un rigoroso filtraggio soprattutto nei confronti delle curve, ma sarà esteso a tutti i fattori. Noi dobbiamo impedire che vengano portate all’interno dello stadio, fumogeni etc. Poi abbiamo un sistema di videosorveglianza fornito dal Calcio Napoli che ci permette di avere la situazione sotto controllo. Con le Universiadi avremo un sistema di videosorveglianza altamente tecnologico, avremo anche telecamere sui tornelli, per avere un controllo più capillare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy