Dani Alves: “Tradito dalla Juve, a Torino un anno poco piacevole”

L’ex giocatore bianconero ha parlato

di redazionejuvenews
Notizie Juve, Dani Alves chiama Pjanic al Psg.

TORINO – L’ex giocatore della Juventus Dani Alves è tornato a parlare della sua esperienza alla Juventus, raccontandola ai microfoni di ESPN.

“Ho passato un anno poco piacevole a Torino. Mi sono sentito tradito perché non ho ricevuto quello che mi era stato promesso. E questa è la peggior cosa che ci possa essere. Ho fatto la storia con la Juve dove non c’è una singola persona a cui non sono piaciuto. Tutti sanno che sono un grande lavoratore. La situazione per quanto riguarda chi mi ha portato là è diversa. Rispetto la storia della Juve e lì ho ancora tanti amici. Se le persone accanto a te sono felici, poi torna tuto indietro. Mi sono sentito tradito alla Juve e per questo me ne sono andato”. Ma attenzione perché in giornata è circolata anche una clamorosa indiscrezione sul prossimo tecnico bianconero. Annuncio clamoroso, Agnelli ha deciso: “Ha chiamato il nuovo allenatore!” >>>VAI ALLA NOTIZIA

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gtrad_2781547 - 2 anni fa

    Anche la Juve forse non ha ottenuto ciò che avevi promesso…testa calda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy