Chievo-Juve: manca un rigore alla Juve, corretto non dare il 3-2 di Mandzukic

La moviola della prima gara di Serie A

di redazionejuvenews

TORINO – Sabato allo stadio Marco Antonio Bentegodi di Verona si sono affrontate Chievo e Juventus nella gara valida per la prima giornata di Serie A 2018/2019. I bianconeri hanno ottenuto i tre punti, faticando e non poco contro un ottimo Chievo, solamente al novantatreesimo grazie alla rete di Bernardeschi. La partita si è messa subito in discesa per la Juve, merito della rete di Khedira dopo 3′, al minuto 10 Cancelo reclama per un rigore dopo un contatto con Cacciatore in posizione ottimale, poteva essere assegnato. Sempre Cacciatore è il protagonista di un altro episodio poco prima della rete dell’1-1 di Stepinski, nel quale trattiene a lungo Cuadrado ma non in maniera determinante. A cinque dalla fine l’episodio chiave della gara: cross dalla sinistra con Ronaldo che prova l’anticipo ma che frana addosso a Sorrentino (costretto a lasciare il campo), sulla palla vagante Mandzukic di testa insacca anche con il supporto della Goal Line Tachnology ma Pasqua annulla per fallo di mano del portoghese, scelta corretta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy